Emanuele Severino

Ἀνθρώπους μένει ἀποθανόντας ἅσσα οὐκ ἒλπονται οὐδἑ δοκέουσιν:

«Attendono gli uomini, quando sian morti, cose che essi non sperano né suppongono» (Eraclito, fr.27). Ma sono così attesi, perché già da vivi, e da sempre, sono ciò che non sperano e non suppongono di essere.

Severino, La Gloria, Adelphi 2001

Professor Severino passed away on 1/17/2020 in Brescia

LATEST PICTURES